Piev de la Valsolda

De Wikipedia
Salta a la navigazzion Và a cercà
Lombard Quest articol chì l'è scrivud in lombard, con la Noeuva Ortografia Lombarda

La Piev de Valsolda a l'è stada una piev del milanes, in pè ministrativament del XII secol al 1797 e religiosament del XVII secol al 1972.

El so capopiev a l'éra San Mamet Valsolda e i so patron eren Mamet e Agapit, ai che l'è dedicada anca incoeu la gesa pussee granda de Valsolda.

Gh'eren dent Dran con Loeugg, Bogas con Oria, Castell, Cressoeugn de Sora e de Sota, Puria e Das.

Bibliografia[Modifega | modifica 'l sorgent]

  • Gofred de Busser, Liber notitiae sanctorum Mediolani, manoscritto della Biblioteca Capitolare di Milano, a cura di M. Magistretti, U. Monneret de Villard, Milano, 1917.
  • Ufficio stampa della Curia arcivescovile di Milano (a cura di), Diocesi di Milano. Sinodo 46°, Milano, 1972.
  • G. Vigotti, La diocesi di Milano alla fine del secolo XIII. Chiese cittadine e forensi nel “Liber Sanctorum” di Goffredo da Bussero, Roma, 1974.
  • Giovanni Colombo (arcivescovo di Milano), "Istituzione dei nuovi vicariati urbani e foranei", Rivista Diocesana Milanese , 11 marzo 1971.

Vos corelade[Modifega | modifica 'l sorgent]