Ciciarada:Dógn

De Wikipedia
Jump to navigation Jump to search

D'indòe la vé l'etimologéa Dógn? A l'intrada del paés a 'lgh'è ü cartèl "Ben riàcc a Zògn".. Me dirès che Dògn l'è ol nom antich..--Dans 13:41, 3 mrz 2009 (UTC)

Se pöde pirmitìm, l'è mìa 'na quistiù de etimulugìa ma de prunùncia. Apò a 'n divèrse zòne del Bresà söcét che 'l fonéma /z/ el vègne prununciàt [d] o mèi [ð] (piö o méno come this en inglés). Per ezèmpe vàrda l'upuzisiù Pizògne/Pidògne o Lemezàne/Lömedhàne. --Ninonino 13:58, 3 mrz 2009 (UTC)
Eh, ma Zògn l'è in Al Brembana, mìa tacàt a Brésa.. --Dans 14:50, 3 mrz 2009 (UTC)
Decórde, ma a quanto par chèl fenòmeno lé 'l ciàpa dét apò a le ài bergamàsche. Söl Bresà te 'l tróet apéna 'ndèle ài (parcc de la Val Camònega e Val Trómpia média e àlta de sügür, Val Sàbia el só mìa). --Ninonino 14:59, 3 mrz 2009 (UTC)

Dógn lo diceva mio padre quando mi ci portava e lo dice tuttora mia zia che è nativa de la Al de dógn preciamente di Castegnù di Poscànt e che ha novantasei anni. L'attuale Zogn e un cedimento all'italiano in voga presso le giovani generazioni che hanno un pò perso il bergamsco più doc. I cartelli che vedi fuori da comuni sono spesso simbolo di buona volontà, ma altrettanto spesso sono completamente sbalgiati. inoltre la D era una particolarità tipica della zona tanto che invece di dire zùegn si diceva Dùegn. c'è un grosso probelama sulla toponomastica bergamsca perchè anche sul francia giambarini molti nomi sono sbagliati e con un associazione culturale qui di bergamo stiamo pensando di fare un censimento generale della microtoponomastica di tutta la provincia, propio perchè non c'è una fonte attendibile... eccetto mia zia per il suo paese! ecco spiegato il mio nick. --Aldedogn 16:16, 3 mrz 2009 (UTC)

Ho sollevato la questione proprio perchè anch'io ho ascendenze brembane, e la famiglia di mia madre è proprio di Zogno... e io Dògn non l'ho mai sentito! :D Ma se mi dici che è così mi fido, mia mamma non ha mai parlato bergamasco in famiglia. Piuttosto, credo che la questione sia se, per il nome dei paesi, vada usata la forma attestata nell'ortografia bergamasca ufficiale, o la forma locale, che può essere anche molto diversa: vedi Lemezàne/Lömedhane..! In quest'ultimo caso, si è usata la forma del bresciano classico. E io sarei per stare su questa linea: nome della pagina in Bergamasco classico attestato, e riferimento al nome locale. D'altronde il bergamasco sta allo zognese come l'italiano sta al bergamasco.. e la it:wiki riporta "Bergamo, nome locale Berghèm". Che ne pensate?--Dans 16:52, 3 mrz 2009 (UTC)

Che rinuncerei volentieri a usare Dógn se esistesse una versione bergamsca ufficiale. purtroppo non c'è nulla di ufficiale, nè esiste qualcosa di para ufficiale, nè un centro studi sul bergamasco e persino il ducato si limita ad insegnare un po' di grammatica che non è ufficiale ma è solo una consutudine del ducato, da molti non condivisa, io per primo che ne uso una più facile. lo stesso vocabilario del ducato riporta Vrèra per Averara 'nvéce il nome giusto è Vréra e sospetto sia così anche per Adrara che è indicato come Drèra e probabilmente è Drèra. e ci sono molti altri errori. men che meno sono ufficiali i cartelli: guarda mozzo che è scritto möss quando in realtà dovrebbe essere móss! io sto facendo tutti i paesi ma procedo con i piedi di piombo e mi aspetto comunque che alcuni nomi non siano giusti; mi fido solo di quelli che ho potuto verificare di persona come quello di Dógn. in ogni caso ricorda che possono esistere due paesi con due nomi diversi: Vertova è Értoa per chi abita nelle frazioni del paese e Èrfa per chi abita il capoluogo del comune. capisci che siamo in una situazione praticamente opposta a quella italiana dove qualcuno ha detto che bergamo si chiama bergamo perchè lo dice la legge e guai a dire il contrario! ufficialità non ce n'è ed è un problema che rende tutto piö complicato per questo si dovrebbe far il censimento dei toponimi. te salüde.--Aldedogn 23:24, 3 mrz 2009 (UTC)

mmm.. capisco. In effetti la faccenda è bella complessa.--Dans 23:31, 3 mrz 2009 (UTC)