Ciciarada Druvadur:Dragonòt/Archivi fin 2009

De Wikipedia
Jump to navigation Jump to search

Benvegnüü a la Wiki Lumbarda[mudìfica 'l sorgènt]

Benvegnüü a la Wiki Lumbarda --Insübrich 16:41, 6 ago 2008 (UTC)

Mersì de coeur, -- Dragonòt 15:37, 7 ago 2008 (UTC)

Maglian/Majan[mudìfica 'l sorgènt]

Varda, mì a son minga inscì bon in dij ròpp de lengoistiga... on poo perchè a cognossi minga el latin e anca perchè a l'è pòch temp che me interessi de sti question (de puu o de men on agn).

  • Adess... el piemontes "ant el" el voeur dì "in del", dunca mì el ciamarìa inscì.
  • La question maglian/majan: a mì me pias pussee majan e voltà tucc i "gl" con la "j". La "gl" la me par pròpi on italianism. Te gh'hee peroo de consideraa anca che el milanes - e minga domà incoeu - a l'è staa semper pussee italianisaa rispet ai alter variant de la lengoa lombarda ocidentala. Per esempi: se te sentet el Van de Sfroos, in d'ona canzon el dis "majeta". Forsi in del milanes d'incoeu a disen "maglieta" (lassem pert che i milanes scriven de spess i consonant dobi anca se me par minga che i parnonzien inscì). El mè lombard al è nassuu 'me on milanes arios (=de la proincia), donca a son mai sicur se el milanes de cità a l'è pròpi inscì. --Insübrich 10:11, 25 ago 2008 (UTC)

Grassie[mudìfica 'l sorgènt]

Grassie :) --Insübrich 12:41, 29 ago 2008 (UTC)

Template[mudìfica 'l sorgènt]

Semiprotetti: template:User pms-1; template:User pms-2; template:User pms-3. --Fabexplosive 07:26, 30 ago 2008 (UTC)

Grazie[mudìfica 'l sorgènt]

Ohè, grazie per quèll che t'heet scritt al Gròtt, eh! Bon lavorà anca a tì.--Eldomm 10:50, 3 set 2008 (UTC)


Re: Mozione di censura[mudìfica 'l sorgènt]

Come vedo, al bar hai movimentato una mozione di censura perchè ho detto che la wiki di adesso in lombardo ricorda tanto la ex wiki in lombardo, quindi c'è qualcosa sotto, spösa vuol si dire "puzza" però vuol anche dire "c'è qualcosa sotto", prima di aprire mozioni di censura, documentati meglio (a meno che tendi ad essere della parte dei 12 utenti che ho bannato per meatpuppeting...) Buona Serata. --Fabexplosive 18:25, 17 set 2008 (UTC)

Elezioni[mudìfica 'l sorgènt]

Grazie mille. Comunque anche il mio Milanese è imparato (e da autodidatta), perciò non credo che possa aprirla io una pagina del genere. Ciao! --Eldomm 10:48, 10 utu 2008 (UTC)

Dumanda de adminship[mudìfica 'l sorgènt]

Mersì :) --Insübrich 09:14, 24 nuv 2008 (UTC)

Sysop[mudìfica 'l sorgènt]

Grazie del messag. A dire la verità c'ho pensato, ma non poi non ero sicuro se avrei avuto il tempo di mantenere lo stesso livello di impegno. Ma adesso le elezioni sono finite no? --Dakrismeno 18:25, 26 nuv 2008 (UTC)

L'accusativo ed il dativo latini[mudìfica 'l sorgènt]

Ciao! Rispondendo al tuo messaggio nella página d'Insübrich: mí, tí, etc. apparentemente vengono dal dativo latino MIHI (> volg. MI), TIBI (> volg. TI) perché gli accusativi erano ME, TE, dei quali vengono i pronomi tonici (accentati) in italiano. In spagnolo è tutto al contrario: i pronomi inaccentati vengono dall'acusativo, mentre che il caso preposizionale dal dativo. La differenza è che in italiano utilizzano i pronomi accentati quando sono combinati con altri pronomi personali, ed in spagnolo usano anch'in questo caso i pronomi inaccentati. Esempi:

  • italiano: ti canto una canzone / la canto a te / te la canto; ti amo / amo te.
  • spagnolo: te canto una canción / te la canto (a ti); te amo / "te amo a ti" o "a ti te amo (in spagnolo, a differenza del italiano, il pronome clitico sempre è obbligatorio in accusativo ed in dativo se il complemento è un pronome personale).

Una domanda, tu sai di quale forma latina viene esattamente il pronome "a" del lombardo? Perché il nominativo era ILLE, ILLA, l'accusativo ILLUM, ILLAM, e il dativo era ILLI per le due generi; allora, questa "a" non mi sembra venire di nessuno. O forse sarà l'evoluzione fonetica da ILLE > *e(l) / *a(l) / *(l)e (dove e/a = "schwa") > a? --El Mexicano 08:55, 11 dic 2008 (UTC)

Grazie per la risposta. Capisco che parli sull'analogia linguistica, ch'è un fenomeno abbastanza frequente nell'evoluzione linguistica. Nel catalano, per esempio, i pronomi clitici hanno varie forme segondo la posizione: em/me, et/te, es/se, en/ne, ed un filologo catalano m'ha spiegato a traverso d'un esempio da dove vengono quelle forme dupplicate:
  • *dona me ('dami') > donam(e) > dona'm: da qui il pronome clitico s'è stato separato come em, etc. --El Mexicano 12:07, 11 dic 2008 (UTC)
Non credo che la a venga dal nominativo di ille, perlomeno in Lombardo, per il semplice motivo che quella a può esserci in tutte le persone verbali: e come si fa a far derivare a de ego, nos e vos? --Eldomm 12:15, 11 dic 2008 (UTC)
È possibile se una forma è stata redutta tanto, che dopo si generalizza e si estiende ad altri usi, no? O anch'è possibile che venga dal latino HAC, ablativo di HIC, "questo, esso, quello", etc. Al prinzipio si credeva che l'articolo definito del portoghese (o, a) anche veneva dal latino HOC, HAC, ma dopo si ha provato che realmente si tratta dell'evoluzione di ILLU(M)/ILLA(M) > *e(l)o / e(l)a > o/a (in portoghese la -L- e la -N- intervocalice sono state perdute). --El Mexicano 12:44, 11 dic 2008 (UTC)

Io pensavo che venissero, gli o e a portoghesi, da eum ed eam (accusativi di is, ea, id = quello, quella, quella cosa). Poi, al Dragonòt dico che se lo dice un libro può darsi che sia vero, il fatto della a che viene dal nominativo. È solo che mi chiedo come si sia giunti da ego > a; nos > a; vos > a. D'altronde io non sono un linguista. --Eldomm 13:02, 11 dic 2008 (UTC)

No, IS, EA già non si utilizzavano nel latino volgare, poi non hanno lasciato nessuna parola nelle lingue romanze. Incluso ea del romeno viene da ILLA (e non da EA latino), come stea (< STELLA); dato che in romeno ugualmente è perduta la -L- intervocalica latina.
Cmq non è difficile immaginare che l'"a" venga da EGO, NOS, VOS. Esempio: EGO > *eo (pronunciato con "schwa") > a; altra posibilità: VOS [wos] > *uo > a. Evvero, da NOS sarebbe più difficile spiegarlo. --El Mexicano plática 13:30, 11 dic 2008 (UTC)
PS: A volte, l'evoluzione linguistica può produrre risultati interessanti, per esempio come viene la parola spagnola hecho dal latino FACTU? La spiegazione è molto simple: FACTU [fakjtu] > *[fajtu] > *[fejto] > *[fetjo] > *[fheʧo] > [heʧo] > hecho [eʧo]. (Il cambio f > *fh > h è un caso misterioso; i linguisti hanno pensato che potrebbe essere la influenza del basco). --El Mexicano plática 13:45, 11 dic 2008 (UTC)

I verb lumbard[mudìfica 'l sorgènt]

Ciao! Potresti darmi un esempio di come sono le congiugazioni dei verbi regolari del lombardo? Ci esistono differenze tra congiugazioni come nell'italiano tra -are, -ere, -ire, o solamente c'è una? --El Mexicano plática 08:57, 12 dic 2008 (UTC)

Grazie. Hai ragione, dal punto di vista dell'accento, veramente ci sono 4 in italiano, ma se -ére ed ´-ere consideriamo una sola, ci sono 3. --El Mexicano plática 09:24, 12 dic 2008 (UTC)

E-mail[mudìfica 'l sorgènt]

Mi chiedevo come si faceva a cambiare il proprio indirizzo e-mail su wikipedia. Lo chiedo a te perché mi sembri una persona abbastanza ferrata (spero) su questi argomenti informatico-wikipediani. Grazie e buona notte. --Eldomm 22:43, 15 dic 2008 (UTC)

Grazie mille per l'informazione. --Eldomm 15:53, 16 dic 2008 (UTC)

Lingua fasulla e ultimi eventi[mudìfica 'l sorgènt]

Ciao, Dragonòt, ti scrivo in relazione alla discussione di questi giorni sul Grot.

Riguardo alla mia reazione al termine lingua fasulla. Io ho capito che il tuo intervento nel quale citavi il mio modo di scrivere il Bresciano era in buona fede, ma vedere affiancare il mio nome al termine lingua fasulla mi ha dato molto fastidio, viste anche le discussioni passate. Mi ha dato fastidio l'accostamento alle cata-occitanate delle gestioni passate e dei tentativi di restaurazione.

Riprendo il filo del discorso:

Eldomm: forse ho esagerato col dire che era conoscenza inutile (anche se io, prima di usarli, mi sarei concentrato più sulla Lombardia e sul Lombardo, ma ciò è opinabile), ma non sul fatto che erano scritti coi piedi in una lingua fasulla (come quelli sui comuni francesi, che ogni tanto correggo; o anche quelli siciliani, chiedete a Ninonino).
Tu: discorso "lingua fasulla". Non voglio difendere le cose troppo innovative. Ricordiamoci però che ad esempio Ninonino ha scritto che si è adattato la grafia bresciana alle sue esigenze.

Riassunto: I comuni francesi e siciliani erano scritti in una lingua fasulla. Sì, però anche ninonino si è adattato la grafia. Conclusione: Anche il modo di scrivere di ninonino è un po' fasullo.

Capisci? Non dico che fosse nelle tue intenzioni (questo non lo posso sapere e non lo saprò mai), ma risultava come se le regole che io ho adottato per scrivere il Bresciano fossero sullo stesso piano delle invenzioni dei vari Fithuus, 10caart ecc. Insomma mi è sembrato che un discorso posto come lo hai posto tu le svalutasse (ripeto: al di là delle tue intenzione, che io non posso conoscere), quindi ho voluto mettere in chiaro questo punto. Ho fatto un paio di adattamenti alla grafia del Canossi che è riconosciuto più o meno da tutti come il massimo poeta dialettale bresciano. Li ho fatti non per il piacere di farli ma perchè la mia esigenza di editore è diversa dalle sue rendersi leggibile. I signori di cui sopra invece cercavano (senza riuscirci, ma il loro tentativo era destinato al fallimento già in partenza oltre che essere discutibile) di scrivere non solo con la grafia ma anche nella lingua del Galeazzo degli Orzi/Giovanni Bressani, cioè in una lingua di 500 anni fa e che si conosce solo molto a spanne. Estremizzando il loro metodo uno poteva anche scrivere in latino, tanto poi una delle sue evoluzionii è stato appunto il Bresciano...

Non voglio poi entrare nel tema Fabexplosive altrimenti finisco domani... quello adottato comunque mi sembra veramente un modo ottuso di affrontare il problema.

Ciao, --Ninonino 13:16, 19 gen 2009 (UTC)


L'ottusità secondo me sta nel non voler riconoscere la particolarità di una precisa situazione. Non è la stessa cosa cercare di riprendere il controllo di una wiki minore ormai fuori controllo anche se con metodi discutibili allo scopo ristabilire un minimo di fruibilità da parte di tutti coloro che volevano contribuire seriamente e il tentativo di restaurare una situazione deprecabile in cui la lingua lombarda veniva tirata e mollata, forzata e seviziata per farci star dentro tutto quello che potesse andar bene ad una certa idea che si aveva del mondo.

Nick e Fabexplosive ve lo hanno già detto. Mettere sullo stesso piano utenti affermati e riconosciuti e un branco di meatpuppets con un obiettivo politico è scorretto.

Io non sono una persona molto intelligente e soprattutto non riesco a stare dietro a tutti i cavilli da leguleo come quelli che mi sembra si stia andando a tirar fuori per dimostrare che in fondo scrivere articoli robotizzati sulle fermate della metropolitana di New York o sui comuni dell'Alabama scritti nella lingua del 1500 ha lo stesso valore enciclopedico che scrivere un pur banale articolo sul panettone. Come se il fatto di scrivere in lombardo non desse anche una collocazione geografica-culturale all'enciclopedia (gli inglesi nella loro avranno cominciato dal pudding o dalle fermate dell'autobus di Asunción?).

Io provo ad orientarmi con il buon senso, quel poco che madre natura ha voluto dotarmi, e per quello che ne capisco io, stiamo andando incontro di nuovo ad una bella palata. Se si ha a cuore la lmo.wiki non credo che ci sia nulla di cui gioire per l'impallinamento di Fabexplosive.

Comunque, l'ottuso non era rivolto a nessuno in particolare, ma al modo in cui si sta affrontando il problema. Ma probabilmente in realtà l'ottuso sono io, non me ne sorprenderei.

Ciao, --Ninonino 15:38, 19 gen 2009 (UTC)


Ti cito: Ti ringrazio per il nuovo messaggio, anche se è piuttosto duro. Consideralo sincero piuttosto che duro. Mi sono permesso di essere duro/sincero perchè ho pensato che tu fossi in grado di comprenderlo e di accettarlo, e di fatti così è stato mi sembra... ;-). Quindi, anche se in modo un po' contorto puoi considerarlo anche un bel complimento... :-D Ciao. --Ninonino 08:32, 20 gen 2009 (UTC)

A proposito di lingua fasulla e pagine fatte coi piedi, ti segnalo la pagina 1521, paradigma delle pagine sugli anni. Ti linko anche il mio messaggio nella pagina di discussione: ne ho scritti tanti di messaggi così, ma pochi hanno destato l'attenzione generale. Ma per me, prima saniamo queste piaghe, prima potremo andare avanti coi progressi. Ti saluto. --Eldomm 15:41, 20 gen 2009 (UTC)

Vutazion[mudìfica 'l sorgènt]

Ciauo, ho tradotto la pagina che mi hai segnalato ([1] ma non riesco a trovare da quale pagina si cambia lo status da "missing" a "done". Grazie. --Dakrismeno 11:50, 5 feb 2009 (UTC)

Mersì, fatto. --Dakrismeno 14:35, 5 feb 2009 (UTC)

r moscia[mudìfica 'l sorgènt]

ho letto quello che hai scritto sulla "r moscia" di Agnelli e Bertinotti. Forse ho capito male ma pare ci sia l'implicazione che sia un effetto di trasferimento fonologico piuttosto che una pronuncia blesa. E' così? Trasferimento da che lingua? Mersì. --Dakrismeno 15:58, 6 mrz 2009 (UTC)

Re. Benvegnüü a la wiki Lumbarda!|Benvegnuu a la wiki Lombarda![mudìfica 'l sorgènt]

Perdono, ci dev'essere stato un errore. Non collaboro con la wiki Lumbarda, che non conosco la lingua!

Il Benvenuto mi può fare solo piacere, forse me lo avrai inviato per qualche collegamento per "Oltri leench-Otre lengue" che avrò fatto... Mi dispiace! Saluti :-)--Io' 81 17:14, 22 mrz 2009 (UTC)

  • Ciao, Dragonòt! Ho un paio di domande:

1) cos'è un SUL? Sono abbastanza nuovo di wiki...

2) come ho fatto ad accedervi? Mi dispiace se l'ho fatto involontariamente, ma davvero: se avessi una minima idea di come si parli il LOM potrei anche essere d'aiuto (come ho fatto all'attivo in WikiSpagnola, WikiInglese, WikiGreca, WikiTedesca), ma non potrò ahimè aiutarVi...

In bocca al lupo! :-) --Io' 81 18:13, 22 mrz 2009 (UTC)

Grazie per la risposta. Non sono dispiaciuto per essere entrato, ma per l'equivoco e per l'impossibilità di darVi una mano... l'unico contributo che posso fare è creare i collegamenti con le voci LOM, tutto qui... Cordiali saluti e buon lavoro! --Io' 81 12:32, 23 mrz 2009 (UTC)
Ciao Dragonòt, io mi chiamo Andrè e sono brasiliano. Per me è molto difficile questa lingua lombarda. Non conosco una riga, ehehehehehe. Ma ti ringrazio perché mi hai invitato a partecipare. Un saluto, Junius 13:26, 4 apr 2009 (UTC)
Ciau Dragonòt, ta ringrazi par ul benvegnüü. Al su mia se sun bon de scriif in Lumbard ma ghe provi. Ta saludi --Gabstef 21:19, 26 mac 2009 (UTC)

Indicassiù variant/lengua[mudìfica 'l sorgènt]

Dragonòt, te pöderèss giöntà l'indicassiù del dialèt/variànt dövràt in di artìcoi di cümü che te fé sö, per piasé? Grasie :)--Dans 17:58, 5 apr 2009 (UTC) PS: Ti può interessare un template di navigazione per i comuni della provincia di Cuneo?

>Preferisco di no. Io parlo e scrivo lombardo come un francese può parlare e scrivere l'"italiano": non si può dire se parla l'italiano di Benigni o quello di Mancino. Il mio testo di riferimento è la "Grammatica" della regione Lombardia.

Capisco. Però penso che andrebbe comunque "incasellato" in qualche modo, per permettere a chi legge di risalire al dizionario e alla grammatica che stai utilizzando. Non conosco bene i dialetti insubrici, ma forse si potrebbe far riferimento al LOCC (tanto che la grammatica di Andrea Rognoni è inserita da it:wiki in questa pagina - o ti riferisci al Beretta?), o creare un diverso standard. La grammatica della Regione è presente nella pagina delle Fonti? Se no, potresti iniziare ad aggiungerla. --Dans 18:54, 6 apr 2009 (UTC)
PS: se non ho capito male (non ce l'ho sottomano) è un testo che riporta lessici e grammatiche dei diversi dialetti lombardi, ma riporta anche un dialetto "lombardo generale"? Altrimenti, a quale variante fai riferimento di quelle riportate sul Rognoni o sul Beretta? Grazie.
Alla fin fine, posso chiederti a quale "Grammatica" della Regione Lombardia fai riferimento? Non sarai d'accordo, ma io sono convinto che sia importante che ciascuno specifichi a quale variante codificata si attiene--Dans 22:14, 19 apr 2009 (UTC)

Riguardo alla discussione sul grot dal titolo Template[mudìfica 'l sorgènt]

Ciao Dragonot, mi permetto di scriverti sulla tua pagina di discussione perché volevo capire meglio da dove nasce tutta la questione. Ricordo di aver letto le richieste che l'utente Dans ti faceva riguardo alla varietà che utilizzi tu, ma non ho capito una cosa: come mai non ti va di specificare anche seplicemente che si tratta di Lombardo occidentale e l'ortografia che adotti?

Io penso che specificare quale è la varietà e l'ortografia utilizzata non sia inutile, in quanto ci permette di verificarne la correttezza e aiuta a contrastare il nascere di ortografie (o addirittura di lingue) personali. Cosa che, ahinoi, purtroppo è già accaduta. E' vero che non esistendo uno standard stabilito, potenzialmente ogni standard è buono, ma non mi sembra che per esempio la grafia che adotta Aldedogn (Ducato semplificata da lui e non Ducato ufficiale) sia sullo stesso piano di quelle che adottavano su questa wiki utenti come 10caart o Fithuus. Le semplificazioni dell'Aldedogn sono minime e con una ratio più che comprensibile dal mio punto di vista. Tralaltro, ho citato quella di Aldedogn ma altrettanto si potrebbe dire della mia.

E' vero che nessuno deve costringere qualcun altro a scrivere quello che non vuole e sono assolutamente d'accordo sul fatto che non dobbiamo noi inventarci regolamenti che non esistono, però è anche vero che regolamenti interni per ogni wiki sono ammessi, purché non contrastino con i cinque pilastri e con le regole della WMF. Al momento, una policy interna che raccomandi di specificare la variante utilizzata non ce l'abbiamo (non è mai stata messa ai voti e quindi non è mai stata adottata) per cui nessuno ti può obbligare a farlo, ma se un giorno decidessimo di darci questa regola, non credo che questo andrebbe in contrasto con le regole fondamentali della wiki (però potrei sbagliarmi su questo perché dovrei studiarmi bene la questione).

Ultima cosa, io continuo a pensare che scrivere ogni volta che l'articolo è scritto in lombardo su una wiki che è dedicata solo al lombardo sia ridondante, però se questo può servire a tranquillizzare gli utenti riguardo ipotetici attacchi esterni, io non ne faccio una questione e non mi disturberebbe troppo neanche adottare questa policy. La ridondanza non sarebbe una catastrofe, se dovessi scegliere io, non lo farei però, ma se proprio ci si tiene così tanto...

Ciao e grazie se mi vorrai rispondere. Ninonino 08:08, 23 apr 2009 (UTC)

Intanto ti ringrazio per questa di risposta. Il discorso della buona fede mi trova totalmente d'accordo, ma io non ho percepito malafede in Dans quando ti sollecitava a specificare la variante che usi. Poi dopo quando le discussioni si incattiviscono, si è tutti a rischio di dire una parola di troppo. Però forse sono io troppo ingenuo, boh.
Paradossalmente, ho l'impressione che il non specificare la variante utilizzata possa portare davvero a quello che io non vorrei mai, cioè allo spezzatino. Questo pensiero dovrei esplicitarlo meglio, ma in questo momento non ho tempo nemmeno io purtroppo. Mi riprometto di ragionarci sopra con un po' più di calma e pi ti dico cosa ne penso.
Solo un primo pensiero così di getto: non so se hai seguito la discussione tra dakrismeno e mondschein sull'ebonics. Come si porrebbero quelli della en.wiki di fronte ad un articolo scritto in ebonics? Secondo me non lo accetterebbero e lo correggerebbero traducendolo in standard english. E cosa dovremmo fare noi della lmo di fronte ad un utente che scrive in lodigiano? correggerlo e tradurlo in milanese? Se si specifica questo è scritto in lodigiano un che non conosce il lodigiano capisce comunque che non si tratta di milanese sgrammaticato ma semplicemente di un altro dialetto. Se non si specifica niente uno può benissimo (in buona fede) non capire e riscriverlo in un altro dialetto. E cosa faremmo se un giorno mi ritorna un 10caart a scrivere in un dialetto artificiale se non abbiamo un riferimento col quale confrontaarlo per dire se è un dialetto reale o di fantasia? Risposte del tipo El sufis -at se mantegn en Lombard oriental: meitat, [= mil. metaa] etc. me le sono già dovute sorbire purtroppo. (che -at si mantenga nel lombardo orientale del giorno d'oggi è una balla totale. Lo si trova nei testi del Bressani (che è bergamasco e scriveva nel '600), e non sappiamo neanche bene come interpretarlo dal punto di vista filologico. Ma se ogni dialetto è lecito e non occorre neanche specificare di cosa si tratta allora la vedo dura contestarle queste cose. Forse dovremmo chiarirci su se le vogliamo contrastare o accettare. Boh, secondo me il problema esiste. Sono domande che mi faccio Dragonot, non vogliono assolutamente essere provocatorie, sia chiaro.
A presto. Ninonino 12:20, 24 apr 2009 (UTC)

Ciao Dragonot, negli scampoli di tempo che riesco a ritagliarmi sto leggendo attentamente la tua risposta e ti riporto qui i miei pensieri così come mi vengono:

> il progetto "Wikipedia" della Wikimedia Foundation è fatto per le lingue (language) non per i dialetti.

Questa frase è potenzialmente un problema per la nostra wiki. Io considero il lombardo una lingua non standardizzata che si manifesta in una pluralità di dialetti diversi. Ma questa mia definizione è applicabile ad ogni lingua non standardizzata. In quest'ottica la lmo ha diritto di esistere? Attenzione è una domanda che mi pongo, non certo un auspicio a interrompere il progetto (sarebbe l'ultima cosa che voglio). Ma è innegabile che noi stiamo scrivendo ognuno nel proprio dialetto. Se il progetto wikipedia non è per i dialetti io temo che esiste un pericolo per la nostra esistenza. Mi piacerebbe avere il parere del Dakrismeno su questo argomento.

> ma non troverai niente riguardo alla necessità di specificare il dialect.

Ciò è coerente con quanto sopra (il progetto wikipedia non è per i dialetti per cui non è necessario specificarli). Ma noi scriviamo ognuno nel proprio dialetto. Ciò mi fa sentire ancora più in pericolo.

> ma mi aspetto che adesso che è conosciuta, la leggiamo, ci meditiamo e prima di premere su qualcosa di controverso ci chiediamo: "c'è malizia nella pressione che esercito?".

Non sarebbe il caso di chiedersi anche se c'è malizia in chi ci sta chiedendo (anche se insistentemente) di chiarire una situazione? Se chi ti sta esercitando pressione se la è già chiesta questa cosa e si è risposto che no, non c'è malizia cosa deve fare dopo? chiedere ancora o smettere di chiedere anche se non c'era malizia?

Ti saluto e a presto, la discussione è interessante :-). Ciao, --Ninonino 07:19, 26 apr 2009 (UTC)


Ciao Dragonot, rieccomi. Stamattina mi sono preso un attimo di tempo per leggere la discussione che porti come esempio in questa tua frase: > prendete il caso di questa discussione: http://lmo.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Grott/Amb/Archived . C'è una serie di admin/steward esterni che cercano di mettere sotto controllo la WIkipedia lombarda senza contribuirvi.
Confesso che la cosa mi imbarazza un po' ma purtroppo non riesco mai ad essere d'accordo con te sulla valutazione di queste situazioni. Tu ci vedi un tentativo da parte di admin/stewart esterni di prendere il controllo? Io in tutta onestà questo tentativo non ce lo vedo. La discussione è difficile da seguire perché gli interventi non sono in ordine temporale e si accavallano continuamente e spesso non si capisce chi dice cosa. Però una sintesi del senso della posizione di quelli che secondo il tuo punto di vista volevano prendere il controllo sta in una delle frasi finali, che cito:
«Se la comunità di lmo.wiki pensa di non gradire la collaborazione o il supporto di Wikimedia Italia me ne dispiace, ma non so che farci. Se giungete a questa decisione, datene per favore pubblica notizia, in modo che possa depennare questo progetto dalle presentazioni e dalle cosa da dire quando mi capiterà di parlare di Wikipedia in pubblico. Riguardo alla "lingua lombarda", anche secondo me (nato e cresciuto a Bergamo) non esiste - esiste una famiglia trans-frontaliera di dialetti lombardi, tuttavia una wikipedia come questa ha una grande ragion d'essere proprio per raggiungere quella massa critica di partecipazione a cui (secondo me) nessuno dei singoli dialetti lombardi potrebbe giungere da solo. S-cècc, sìf grancc asé. Nóter an gà piasér a laurà 'nsèma, ma sa ülìf mìa, amis cóma prìma.»
A parte l'opinione sui dialetti lombardi che non condivido (ma uno però è libero di pensarla anche così, non gli si può attribuire malafede solo perché ha una opinione che si ritiene sbagliata), le parole qui sopra mi sembrano abbastanza sensate e mi piacerebbe che si notasse il fatto che pur avendo una certa opinione lo scrivente sostiene la ragion d'essere della lmo.
Dall'altra parte leggo molti interventi confusi e ti dico ancora in tutta sincerità che non sono riuscito a capire molto bene la loro posizione. Mi sembra che la discussione sia nata dalla richiesta degli utenti della WMI di inserire il loro sitenotice sulla lmo, e che i vecchi amministratori (clamengh e 10caart) e alcuni vecchi utenti (moch, olbergomi, flavi e altri) fossero fortemente contrari.
Riassumendo e sintetizzando all'estremo (sempre se ho capito giusto) la cosa si riduceva a questo: dovete mettere il sitenotice della WMI)., Noi il sitenotice della WMI lo mettiamo solo se voi traducete il vostro stauto nelle lingue regionali che volete rappresentare (lombardo incluso), Non se ne parla e in ogni caso se non volete far parte della WMI, fate pure, basta che lo dite..
Aldilà di tutto quello che si può pensare, se il punto era l'inserimento del sitenotice, non mi sembra che si possa parlare di mettere sotto controllo.
Ultima cosa, tu dici che l'errore degli utenti del passato (che all'epoca erano anche amministratori) è stato quello di non chiedere conto alla loro controparte della loro buona fede (siete sicuri di non agire con MALIZIA?). Io credo che dovevano anche e soprattutto chiederlo a se stessi (a maggior ragione perché erano gli amministratori all'epoca). Io ho dubbi enormi al riguardo e con tutta la buona volontà non sono ancora riuscito a trovare una buona ragione per cambiare idea.
Avrei anche altre cose in mente da discutere con te sulla questione del consenso. Spero di riuscire a trovare il tempo oggi pomeriggio, altrimenti sarà per domani. Spero di non tediarti con le mie obiezioni e spero che tu capisca non lo faccio per creare confusione. Io credo molto nello strumento del dialogo per superare le differenze e cerco di lasciare sempre la porta aperta alla possibilità di cambiare idea. Bisogna che mi si convinca però e purtroppo ho la testa dura ;-) .
Ciao e a presto. --Ninonino 09:41, 27 apr 2009 (UTC)
>la mission della Wikipedia lombarda è quella di costruire una enciclopedia in lombardo; se continuiamo a discutere delle gestioni passate ... è come ci auto-trollassimo da soli
Finalmente qualcosa su cui posso dirti di essere d'accordo :-D
Però quella vecchia discussione me l'hai tirata fuori tu, io l'ho letta e essendo in disaccordo sul giudizio che ne davi ti ho voluto rispondere. Comunque hai ragione lasciamole perdere le discussioni vecchie e guardiamo avanti. --Ninonino 13:08, 27 apr 2009 (UTC)

Rieccomi di nuovo. Per farti capire cosa intendo quando parlo di punti deboli della practice del consenso ti propongo questo dialogo ipotetico. Ho usato alcune frasi che hai scritto anche tu ma ti prego di non prenderla come una crititca rivolta a te. E' solo per costruire uno scenario che non è così immaginario e chiederti come ne usciresti tu. (grazie per la pazienza).

Supponiamo che un utente fa un articolo con il seguente testo:

Floresta al è una munissipalitat en la Proènsa de Messina en la resó Italiana de la Sicilia, locat arent 140 km est de Palermo and aprov 60 km sudoest de Messina. Al 31 Dessèmber 2004, al gh'eva una populatió de 594 e una area de 31.1 km². Floresta al fa bord con le munissipalitat a continuatió: ecc..

l'utente ninonino nota qualcosa che non gli quadra e inizia una discussione:

ninonino:> secondo me ci sono degli errori. Per esempio: munissipalitat è una parola che non si usa e dubito della sua esistenza. e secondo me dovresti utilizzare la parola cümü.

utente1:> El sufis -at se mantegn en Lombard oriental: Municipi e comun i è sinonim. Municipe/Municipi (parnunziat "Mönissipe" encöi) + sufix -al + sufix -at. A l'è una paròla lombarda bé formada.

utente2:> Sì la parola munissipalitat è una parola ben formata, quindi corretta.

ninonino:> Ben formata? Le parole non andrebbero "formate", ma usate quelle che esistono, ripeto: secondo me dovresti utilizzare la parola cümü. Potreste dirmi in quale dialetto esiste questa parola perché ci terrei a verificare.

utente1:> è lombardo orientale.

ninonino:> se mi dici solo così io non posso verificare niente. dovresti dirmi di quale variante locale si tratta. In bresciano, che è la variante cha parlo io, questa parola non esiste.

utente1:> non sono in grado di dirti quale varietà locale perché non sono madrelingua e il lombardo orientale l'ho imparato ad un corso.

utente2:> E' vero, anche al corso che frequento io mi hanno insegnato così.

ninonino:> mi specifichereste per cortesia quale grammatica e quale dizionario usate?

utente1:> Non mi va di dirtelo perché nella wiki ciò non è ritenuto importante, la pluralità dei dialetti è ammessa.

utente2:> L'utente1 ha ragione, gli americani non si sognano di dire se scrivono in american english o in british english e neanche a quale grammatica della lingua inglese si riferiscano.

utente1:> Esatto, non è necessario.

A questo punto, l'utente ninonino (essendo l'unico nella wiki che parla il bresciano) non sa più a cosa appigliarsi per verificare la parola che non gli quadra e che intimamente e in buona fede sa perfettamente che non esiste. Mi potresti dire, applicando la regola del consenso e tutte le altre good practices quale è la domanda successiva che tu faresti se ti trovassi nella situazione dell'utente ninonino?

Grazie davvero per la pazienza. --Ninonino 14:36, 27 apr 2009 (UTC)


(Dragonot ha scritto): >Posso dirti quello che si fa solitamente sulle Wikipedia: si correggono quelli che in buona fede si ritengono errori.
Ma Dragonot, quella che ti ho proposto è già una classica discussione da edition conflict. Nell'esempio proposto, l'utente ninonino, essendo rispettoso al massimo delle regole della wikipedia, ha chiesto prima di correggere, ma se avesse corretto in buona fede ma senza chiedere le cose sarebbero andate allo stesso modo se non peggio (discussione più ruvida) e il problema non sarebbe risolto. La sostanza secondo me è che l'utente ninonino non ha mezzi per dimostrare che il termine usato è un termine artificiale se non gli si danno dei riferimenti a su cui verificare. Mi sono spiegato?
Ciao, --Ninonino 07:52, 29 apr 2009 (UTC)
(Dragonot ha scritto a Eldomm): >Ovviamente, per trovare il consenso, è necessario che ci sia almeno una parte che lo cerca.
Mi sa che ce ne vogliono almeno due, non una. Se vuoi ti racconto anche perché ninonino non partecipava, ma ti preannuncio che verrebbe lunga...
(Dragonot ha scritto a Eldomm): >ci sono tutti i consigli che abbiamo visto di Jimmi Wales, e alla fine quello di "to use the dispute resolution process", andando a discuterlo in Wikimedia.
Presso la wikimedia che cosa ti possono chiedere per un edit conflict relativo ad un vocabolo? Cosa dice il vocabolario? E siamo punto a capo, se specificare la variante non è necessario, su quale vocabolario vado a controllare?
Ri-ciao, --Ninonino 08:03, 29 apr 2009 (UTC)
(Dragonot ha scritto) >Converrai anche tu che nell'esempio che hai portato (Floresta) c'è invece la dimostrazione del contrario. L'utente Ninonino ha corretto 2 giorni dopo l'edit, non c'è stato nessun conflitto, e le best practices di Wikipedia hanno funzionato egregiamente.
Purtroppo Dragonot non posso convenire poiché i fatti sono andati diversamente. L'utente Fithuus, cioè colui che ha scritto l'articolo su Floresta, l'edit conflict lo ha iniziato sulla pagina di discussione dell'utente Eldomm, come puoi vedere qui sotto:
http://lmo.wikipedia.org/w/index.php?title=Discussioni_utente:Eldomm&diff=prev&oldid=316793
http://lmo.wikipedia.org/w/index.php?title=Discussioni_utente:Eldomm&diff=prev&oldid=316825
http://lmo.wikipedia.org/wiki/Discussioni_utente:Eldomm/Discussion1#-at
http://lmo.wikipedia.org/wiki/Discussioni_utente:Eldomm/Discussion1#Perfecc
Dopodiché il giorno stesso è stato bloccato ([[2]]) — giustamente o ingiustamente è una questione di opinioni nella quale non voglio entrare — ad infinito dall'allora amministratore Fabexplosive e la discussione non ha potuto continuare, ma anche se non fosse avvenuto il blocco, dati i presupposti, il risultato non poteva che essere quello di un empasse, temo.
Ciao, --Ninonino 13:00, 29 apr 2009 (UTC)
>Non immaginavo che fosse questo il tuo errore
 :-o
Infatti Dragonot, neanch'io pensavo fosse questo il mio errore. --Ninonino 14:04, 29 apr 2009 (UTC)

Traduzione[mudìfica 'l sorgènt]

Ciao! Riguardo la traduzione di articoli di Wikipedia, conosco soltanto quello che c'è scritto su due pagine di Wikimedia, [3] e [4]. La mia idea principale però è creare un corpus parallelo, la traduzione è soltanto una conseguenza (o una scusa per cercare aiuto, come vuoi). Io infatti lavoro con traduzione semi-automatica e memorie di traduzione (poiché volendo fare il filologo in Brasile quasi facevo letteralmente la fame) e so bene quanto può funzionare... Ma se trovi qualcosa, per favore dimmelo! Magari ci facciamo anche un corpus per il piemontese. :) Tresoldi 20:41, 14 mac 2009 (UTC)

hola[mudìfica 'l sorgènt]

hola, soy daniel, vivo en venezuela, me parece bien que edites artículos sobre micologia. Yo lo hago sobretodo en botánica en la wikipedia en español. Tal vez podamos cada uno ayudar a nuestras respectivas wikipedías. ¿vale?

categurij[mudìfica 'l sorgènt]

se posso avvalermi della tua esperienza... come si fa ad aggiungere una sottocategoria ad una categoria? Per esempio, questa pagina non contiene gli articoli in LOCC, ma quando clicco su "modifica" non c'è nessun tetso da modificare (solo un richiamo alla pagina delle categorie)?!?. Mersì. --Dakrismeno 09:40, 29 mac 2009 (UTC)

Mersì! --Dakrismeno 11:59, 29 mac 2009 (UTC)

Proài[mudìfica 'l sorgènt]

Grasie. Me ho dé Pröai, en proensa dé Brèsa, el mé dialèt le dièrs de chel che ta dopret te. Ghè spiegat de quac banda el modo per scrier en Lumbard, sensa sbaglià e scrier en Bresà? --213.140.20.41 19:50, 1 gjü 2009 (UTC)

Rispondo qui, perché hai scritto da anonimo (immagino che tu sia uno degli ultimi utenti che abbiamo salutato, ricorda sempre di fare login). Qui puoi trovare qualcosa per iniziare: Ortografìa del Bresà. Se ti fai risentire, c'é Utente:Ninonino che ti può essere di grande aiuto. --Dragonòt 20:27, 1 gjü 2009 (UTC)
A naso direi che si tratta dell'utente Dario Pagnoni, il cognome è tipicamente Bresciano. Dici di scrivergli un messaggio sulla sua pagina utente? O aspettiamo? --Ninonino 06:48, 3 gjü 2009 (UTC)


Simple English e Latino[mudìfica 'l sorgènt]

Wikiquote-logo.svg
«Non posso pensare che tu creda simili cose. Se davvero si giudicasse in tal modo il Simple English e la Wikipedia Latina ("una pagliacciata pleonastica" e "un insulto al latino", rispettivamente), la cosa non credo che si chiamerebbe "coerenza".»
(Dal Gròtt)

Va bene, rispieghiamoci meglio, senza le brutte parole: io ho visto quelle due wikipedie, prima di rispondere e a) il Simple English non capisco bene quale sarebbe il suo fine, mi pare piuttosto inutile (allora perché non fare una cosa simile per tutte le altre lingue? in base a cosa il S.I. è una lingua diversa dall'Inglese?);
b) da studente di liceo classico posso dire che la wikipedia latina non è un granché.
Da ciò vien fuori che per me questi due esempi non sono esempi validi per motivare la tua idea; di conseguenza, rimango della mia idea, e per questo le sono coerente. --Eldomm 12:53, 7 gjü 2009 (UTC)

Grazie[mudìfica 'l sorgènt]

Grazie per avere preso le mie difese da un'accusa così ingiusta.

Rei Momo 09:06, 16 gjü 2009 (UTC)

Statistics[mudìfica 'l sorgènt]

Ciau, induè che gh'hoo de andà per vultà la pagina di statistigh? A l'è tüta in talian...--Insübrich 15:34, 16 gjü 2009 (UTC)

nò, i statistigh che vegnen fö quand che te schiscet in sül nümer di paginn a la pagina principala--Insübrich 18:38, 16 gjü 2009 (UTC)

usti, un bel laurà. Quand che gh'hoo un poo de temp, me meti a vultàl. Mersì--Insübrich 20:49, 16 gjü 2009 (UTC)

I tonti[mudìfica 'l sorgènt]

Hai organizzato bene le pagine per il voto, però dimentichi i tonti come me, che non capiscono subito che per votare si deve andare sulla pagina linkata!

te salüde.--Aldedogn 22:34, 27 gjü 2009 (UTC)

nomina[mudìfica 'l sorgènt]

vurevi ringraziàt per la nomina da aministradur. Seri mia sicür 'se fà, ma hoo decis de acetà la to nomina, insì se a divengni aministradur a pödi laurà un poo püssee ins la interface e ins i paginn de servizzi, che al mument i henn i rob che m'interessen püssee, ma che de suent a pödi mia acéd. Mersì. --Dakrismeno 12:52, 29 gjü 2009 (UTC)

Bonjour et merci ![mudìfica 'l sorgènt]

Ciao Dragonòt !
Grazie per il tuo «Benvegnüü a la wiki Lumbarda» (ed anche per il tuo «Bin ëvnù ant la wiki piemontèisa» di febraio scorso : non è mai troppo tardo^^). Non credo, mi spiace, di poter aiutar molto qui : «Quel druvat chì a l'è mia bun da parlà Lumbard.» Ma, grazie ancora una volta.
Au plaisir, --Wikinade 08:52, 2 lüi 2009 (UTC)

Elezioni[mudìfica 'l sorgènt]

Mi sa che non hai capito di chi stavo parlando. Di sicuro di nessun candidato admin. Ho parlato di 10caart, di me e di te. Ah, e di Remulazz, giusto. L'unico canidato admin tra questi sono io. Non intendo più tornare su quelle vicende, che mi hanno lasciato molto l'amaro in bocca e che continuano a non essere considerate in tutta la loro gravità. Perciò ci rinuncio. E se essere amministratore significa anche fare quello che io ritengo giusto per il bene di una comunità di cui sono parte, e parte credo abbastanza attiva, ebbene mi comporterò così. E se non vi va bene, allora non votatemi, pazienza, non morirò per questo. Ti saluto, tante care cose, e buona obbiettività. --Eldomm 21:35, 5 lüi 2009 (UTC)

man ska inte kasta sten i glashus[mudìfica 'l sorgènt]

Anzichè di quella sui troll, io ti consiglio una rilettura delle seguenti pagine.

Alla prossima discussione, sperando in modi più urbani.--Dans 19:23, 6 lüi 2009 (UTC)

Continuerò ad assumere che tu assuma la mia buona fede, nonostante non appaia così. Gradirei in ogni caso che tu mi risponda nel merito delle questioni. --Dans 19:38, 6 lüi 2009 (UTC)

El Benvegnüü[mudìfica 'l sorgènt]

Parchè te scriet semper "benvegnüü a la" inscambi de "benvegnüü in la"? Te salüdi, --Mondschein 16:53, 8 lüi 2009 (UTC)

Ociu che però "ins" l'è dumà 'n parlà de la bassa. "Int la" u "In de la" l'è püssee druaa int el rest de l'Insübria. De nagot, --Mondschein 17:50, 8 lüi 2009 (UTC)
Scüsum, Dragonot, mi eva capii minga tant ben 'l paves... Bun, alura, perchè mi huu semper dii "benvegnüü in sü la", inscí 'ma se dis a Milan. Mi pensava che ins = int. Scüsum, alura, "ins" el va ben, però "in sü" l'è ancamò mej perchè l'è püssee insübregh e manch lucaa. Te salüdi, --Mondschein 16:06, 9 lüi 2009 (UTC)
Ciau Dragonòt, dò rob: "benvegnüü" l'è püssee druaa de "benvenüü" e aiutare = jüdà/vüdà int i form püssee druaa. Te salüdi, --Mondschein 19:00, 13 lüi 2009 (UTC)

Re[mudìfica 'l sorgènt]

I saw you had left a message on my usertalk page.I'm sorry I can't understand any Lumbaart.What does that message mean?--Biŋhai 10:44, 14 lüi 2009 (UTC) Thank you!Xiè Xiè!--Biŋhai 14:45, 14 lüi 2009 (UTC)

Maturità classica[mudìfica 'l sorgènt]

Ti ringrazio moltissimo per gli auguri di un'eventuale maturità classica l'anno prossimo (perché ne avrei bisogno), ma gradirei molto che la mia carriera scolastica non venisse menzionata in questo contesto, perché non c'entra assolutamente nulla e un po' anche perché è una cosa che riguarda solamente me. Ciao! --Eldomm 08:04, 17 lüi 2009 (UTC)

Te ringrassi[mudìfica 'l sorgènt]

Te ringrassi per el benvignu`.

Adess, pero`, te gett de spiegamm cum a l'e` che te fett a savee` che mi cuniussi el lumbard! :-D

Ahh... alter ropp... l'e` un pu diferent el milanes (che parli mi) rispett a la lengua che se parla chichinsci`. L'e` minga para avecc la spusa sot'al nass, neeee; pero` se fa oena fadiga de l'acident a legc e scrivf el lumbard (lmo)! Sera` perche` l'e` oena lengua unificada la che parlii vi alter?! Mi me recordi un quai coss de la me nona, che la me parlava semper en Milaness de oen temp... del mila-noefcent-vott per la precisiun!

Me piass la idea che la ghe sia una encicolpedia lumbarda! He legiu una quai vuss con mult interess. Speri de pude` contribui` un di o l'alter.

Adess te saludi...

Tiremm inannz cun't la enciclopedia lumbarda perche` a l'e` propri un bel mestee!!! Yuraqsiki 12:56, 17 lüi 2009 (UTC)

Vudaziun[mudìfica 'l sorgènt]

Mi me apr che segund i regul che gh'em la candidadüra de l'Eldomm la sia stada respingiüda u me sbaj? Fam saé e te rengrazzi giamò adess, --Mondschein 21:25, 17 lüi 2009 (UTC)

Se te vöret, ghe pensi mi: no 75%, no top 2... Mi me sumeja lapalissian.... --Mondschein 21:37, 17 lüi 2009 (UTC)

dà i dirit de admin[mudìfica 'l sorgènt]

Cum'a l'è che se fà quel laurà chì?--Insübrich 09:39, 20 lüi 2009 (UTC)

prima che se sbaji, quest chì?--Insübrich 15:56, 20 lüi 2009 (UTC)

mail[mudìfica 'l sorgènt]

mersì!

Bon Ideja[mudìfica 'l sorgènt]

Te rengrazzi. :-) --Mondschein 19:36, 21 lüi 2009 (UTC)

L'è quel che intendevi: te rengrazzi de veghel regurdaa a tücc. --Mondschein 19:49, 21 lüi 2009 (UTC)

Fastweb[mudìfica 'l sorgènt]

Cusèl Fastweb? Curdiaj salüd, --Mondschein 20:24, 3 ago 2009 (UTC)

Lenguv Rumanz[mudìfica 'l sorgènt]

Ciao Dragonòt, ol gràfegh in rus l'è interessant ma te l'capese solo te... te pödi mìa vultàl? Sedenò me l'töl vià..--Dans 15:52, 9 ago 2009 (UTC)

translatewiki[mudìfica 'l sorgènt]

Sì, propi el translate wiki. Vist che gh'hoo mandaa una mail, ghi eri giamò scrivüü lì tücc i rop de fà per vultà i paginn de servizi in del translatewiki. Ciau--Insübrich 21:23, 28 ago 2009 (UTC)

sì, grazie, a l'è un laurà ch'em giamò faa--Insübrich 12:03, 30 ago 2009 (UTC)

Piemuntées[mudìfica 'l sorgènt]

Alegher, Dragonòt, te'n penset cusè de parlàn in Piemuntés inscambi de parlàn semper int la "Bela Lengua del Dante"? Te salüdi, --Mondschein 21:40, 28 ago 2009 (UTC)

No, parchè pruvucà? El Piemuntées l'è na bèla Lengua che la scur e la suna ben, e mi me sumeja che intra nüjolter se cunprendum benun... Per caridaa, anca la lengua del Dante l'è bela, però nüjolter podum scüsàn sensa trop prublema... Te salüdi, u cerea, :-) --Mondschein 22:31, 29 ago 2009 (UTC)

Welcome message[mudìfica 'l sorgènt]

Hi, and sorry, I don't know your language, thanks for welcome. But I don't have any contributions on this project, I wonder how did you find me. Srhat 11:52, 29 ago 2009 (UTC)

OK, thanks. Srhat 13:06, 29 ago 2009 (UTC)

Luckyboy[mudìfica 'l sorgènt]

Ciao io sono genovese, perché é stata creata qui la mia pagina? -- Luckyboy 19:43, 30 ago 2009 (UTC)


7000: ü bèl regàl de Nedàl[mudìfica 'l sorgènt]

Ó calculàt che ghe basta öna média de sich - 5 pagine al dé per rià a 7000 pagine per Nedàl. Dèm che m’ se fa chèsto bèl regàl töcc ‘nsèma!

Te salüde.

--Aldedogn 22:26, 5 set 2009 (UTC)

Vüt[mudìfica 'l sorgènt]

Varda chì, per piasè. A l'è un laurà che pödi fà mì o nò? Mersì :)--Insübrich 19:47, 13 set 2009 (UTC)

Mersì debun. Te diset de fal adess o de specià un quaj alter supporter?--Insübrich 11:31, 14 set 2009 (UTC)
segónt mè se pöl ach ispetà, dóma per corteséa, desà che a la fì de la féra ol regolamét l'è chèl e ach se ü l' dis "nò só mia decórde" gh'è póch de fà... se me rispèta mia 'l regolamèt m' turna a l'època del rebelòt!

--Aldedogn 13:44, 14 set 2009 (UTC)

desmentegae: ol Insübrich l'è buròcrat, mia dóma aministradùr, l' pöl gna 'l burocrate?

te salüde.

--Aldedogn 13:46, 14 set 2009 (UTC)

link[mudìfica 'l sorgènt]

ciau Dragonot; la pagina principala la gh'aveva un link a "Dervì un cünt" che adess l'è diventaa russ. Sicume che son mia bon de truàla int 'l log di scancelazion, cusè che pudariss vess sücess? Te gh'hee na quaj idea? Mersì. --Dakrismenocià ciciaróm un cicinín 15:47, 17 set 2009 (UTC)

Re: Benvegnüü in sü la Wikipedia[mudìfica 'l sorgènt]

Hello! Thank you for warm welcome :) Best wishes, Patrol110 17:28, 27 set 2009 (UTC)

Benvegnüü in sü la Wikipedia[mudìfica 'l sorgènt]

Thank you AlthepalHappyface.png i dont speak lombard so much... but i create Planoise today. Toufik-de-planoise 18:24, 14 utu 2009 (UTC)

Weolcome[mudìfica 'l sorgènt]

Nice to meet you. May I advice to make any "welcome" in english? And if possible, Babel for Polish language? Not so many people can use Lombardian:(. Regards. Ciacho5 09:28, 22 utu 2009 (UTC)

Re: Ciciarada Druvat:Gigaster[mudìfica 'l sorgènt]

Grazie mille dei benvenuti, anche se non sono ne Lombardo e ne Piemontese, ma marchigiano (provincia di Pesaro-Urbino), comunque il vostro dialetto è simile al mio: a parte che la radice è la stessa (ovvero gallo-italica) certe parole del vostro dialetto assomigliano più al mio che all'emiliano-romagnolo (dal quale il mio dialetto discende più direttamente). Ancora grazie per gli auguri. --Gigaster 00:13, 13 dic 2009 (UTC) (In dialetto della sponda nord della val metauro, In dialét dlà sponda nord dlà val del metauro). Grasie mill dèl benvenut, anca se i en so nè Lumbard e nè Piemontés, ma so marchigiàn (Pruvincia dé Pesre-Urbin), comunq él dialèt vostre è simil al mia: a part che la raiica è sempre quella (overo gall-italic) cert parol del dialèt vostre asmiia più all'emiliàn-rumagnòl (dal quèl el dialèt mia discend). Ancora grasie per i auguri. --Gigaster 00:13, 13 dic 2009 (UTC)