Blocch ferroviari

De Wikipedia
Jump to navigation Jump to search
Lumbard ucidental Quest articol chì l'è scrivuu in lombard, grafia milanesa.

El blocch ferroviari a l'è 'n regimm de circolazion fondaa in su la division de la linia ferroviaria in tochelitt ciamaa sezion de blocch che, de solid, pòden contegnì domà on treno a la voeulta, cont la limitazion garantida de 'na quaj forma de segnalament, in manera de consentì 'na marcia pussee sicura e svelta de la marcia a vista.

I formi pussee antigh seren el blocch a baston pilota, fondaa in sul possess fisich de 'n baston per passà la trattta, i blocch fondaa in su la comunicazion in tra i stazion, 'me el blocch telegrafich e 'l blocch telefonich, e a azion a man, 'me el blocch elettrich manual. Cont el temp a l'è nassuu el blocch automatich, che 'l dopera di segnai che hinn attivaa direttament del treno. Incoeu a l'è doperaa anca el blocch mobil, fondaa in su la real distanza in tra i treni e senza i sezion.

Bibliografia[Mudifega | mudìfica 'l sorgènt]

  • Ministero dei Trasporti Ferrovie dello Stato, Istruzione per l'Esercizio con Sistemi di Blocco Elettrico, Firenze, 1963.
  • Ministero dei Trasporti Ferrovie dello Stato, Regolamento circolazione treni, Firenze.
  • Bruno Bonazzelli, Il bastone pilota: ai primordi dei sistemi di sicurezza, in iTreni oggi 17, Salò, ETR, 1982.
  • Ivo Angelini, Treni e ferrovie ieri-oggi-domani, Firenze, Salani, 1975.